Sito www.nucciatolomeo.it - pagina Video su Nuccia - pagina Preghiere di Nuccia
N°40 - Preghiere di Nuccia (3a parte)
r r
Grazie, Gesù, per averci regalato Nuccia. Alleluia!

PREGHIERErosa

GESU’, O GESU’, VIENI. Vieni a prendere dimora in noi. Noi siamo il tuo tempio.
Fa che possiamo essere i tuoi adoratori, tabernacolo, ostensorio. Gesù, o Gesù, vieni, vieni in
noi. Tu sei il nostro Dio: noi Ti adoriamo, Ti amiamo, Ti lodiamo.


TI AMO, MIO SIGNORE. A Te offro il mio cuore. Prendi in mano le radici della mia
vita. Conducimi Tu, Signore. Ti offro le chiavi del mio cuore. Entra e chiudi dal di dentro. La
via è aperta solo a Te, Signore, e la porta resterà chiusa, perché dentro il Re ha posto il suo
trono. Ti amo, Signore, e Ti offro il mio cuore. Alleluia. Lode a Te. Grazie, Signore.


ELEVO, A TE, LA MIA LODE, per l’infinito amore che nutri per me. Canto il tuo
nome, perché venga il tuo regno e sia fatta la tua volontà. Lode a Te, Gesù, alleluia!
Alleluia, Ti lodo, perché sei presente in ciascuno di noi, perché ci fai camminare oltre le
stanchezze, le cadute, le paure. Lode a Te, o Gesù! Alleluia, Alleluia!


GESU’, MI DICE: “Donami la tua stanchezza e Io la trasformerò. Io ti ho fatto salire
su questo monte, per farti trovare riposo”. Sì, mio Gesù, salgo il monte per riposare in Te e con Te.
Mio Signore, grazie!


“NON PREOCCUPARTI di quel che sarà il tuo domani : è nella quotidianità che ti
voglio far scoprire il mio progetto, non volere affrettare i tempi, non temere, nessuno potrà
ferirti. Io sono con Te. Sono il tuo redentore! Contempla la gloria del mio volto”!
Sì, mio Signore, per sempre Ti glorificherò, Ti benedirò, ti ringrazierò. Alleluia.


DICE IL SIGNORE: Non ricordate più le cose passate, le cose antiche: Io faccio
nuove tutte le cose. Nel deserto farò rifiorire la steppa: Io vi disseterò. Ecco, questa è la
misericordia di Dio: fa seminare semi nuovi, fa dimenticare le cose passate, perché Lui le ha
dimenticate, perché ci ama e cancella i peccati più grandi. Anche se fossero rossi come
porpora, Io li farò più bianchi della neve: li purificherò.

PREGHIERA “O SIGNORE, FA…..”rosa

O Signore, fa che la mia amicizia
sia sempre volontà di incontro,
anche a rischio della propria pace!
O Signore, fa che diventi sempre più buona,
perché ogni uomo ha bisogno della mia bontà,
della mia amicizia, del mio sorriso, del mio amore!
O Dio mio, fa che la mia gioia sia un dono per tutti,
anche per Te, soprattutto per Te!
O Signore, fa che la mia amicizia sia per tutti
una finestra aperta sulla speranza!
O Signore, fa che io ami,
perché l’amore sa tutte le strade!
O Signore, non è felice l’uomo che lavora di più,
ma quello che ama il suo lavoro
e che ogni mattina si alza volentieri per compierlo.
Fa che io lo ami sempre!

 

PREGHIERA : "O MIO SIGNORE..."rosa

O mio Signore, non mi hai chiesto di fare grandi cose, ma di amare e di soffrire per
Te, con Te, in Te. Già troppi fanno in buona fede cose che non sono tue. Signore, desidero
amare io in Te, per Te, con Te; desidero pregare, donarmi a Te e offrire tutta la mia sofferenza
per la conversione dei peccatori, per tutti i fratelli lontani da Te e desidero pregare per loro,
per farli uscire dal loro io egoistico, dai loro mali, da loro stessi. Sono malati, Signore, perché
non hanno Te; sono soli, perché non ti sentono nei loro cuori. Voglio farli risorgere in Te con
il tuo amore. Voglio pregare, pregare molto e soffrire per tutti loro, perché sono sicura che,
mentre io prego e soffro, Tu li guarisci e li liberi; mentre io li amo, Tu, o Dio, manifesti il tuo
amore nei loro cuori. Sono sicura che ogni barriera, ogni resistenza crolla per lasciare posto a
Te, che sei il liberatore, il salvatore, per lasciare posto alla conversione, alla gioia che non
hanno mai provato, alla fiducia che non hanno mai avuto, alla speranza, alla luce, che prima
non poteva entrare. Grazie, Signore, perché il fratello era morto ed è risuscitato, era perduto
ed è stato ritrovato. Amen. Nuccia.
Grazie, grazie, o mio Signore, perché resti sempre con la braccia aperte ad accogliere
chiunque riconosce il proprio peccato e crede nella tua infinita misericordia.