Sito www.nucciatolomeo.it - pagina Video su Nuccia
N°69- Nuccia incoraggia Lina di Napoli
r r
Grazie, Gesù, per averci regalato Nuccia. Alleluia!

INCORAGGIAMENTO A LINA DI NAPOLIrosa
(a braccio)

Lina, sorella carissima, non abbatterti, non avere paura, guarda in alto! Gesù dice:
“Non avere paura del buio della notte, Io sono la tua forza”. Lui sarà la tua forza, Tu fai parte
del Suo gregge. In questo momento sei il suo agnellino smarrito, ma Lui ti ha trovata,
facendoti telefonare a radio Maria. Sei entrata nella grande famiglia. Non scapperai più da lì,
perché noi non ti lasciamo andare via. Noi ti vogliamo con noi, ti vogliamo bene. Coraggio,
Lina, coraggio! Apri la porta del tuo cuore. Io ti ho mandato i miei due angioletti. Si
chiamano “Sorriso” e “Tenerezza”. Guarda i tuoi bambini. Loro hanno bisogno della mamma.
Amali, perché la mamma è il dono più bello e la vita è il dono più prezioso. Quindi ama la
vita, te lo dico io, che sono sofferente da molti anni.
Ti mando un abbraccio, cara, che Dio ti benedica.
Nuccia


PENSIERO PER GLI ULTIMIrosa
(a braccio)
Mando un pensiero innanzitutto e un saluto particolare a Fra Giulio Maria, anche a
nome di tutta radio Maria con un augurio di un presto ritorno.
Io pensavo: Gli occhi del Signore sono sempre rivolti agli ultimi, a coloro che gli
uomini spesso trascurano, ignorano, considerano poco, perché sono piccoli, malati, talvolta
scomodi, anziani, … poco belli di aspetto, emarginati.
Chi si sente ultimo non si avvilisca per come si comporta il mondo; sappia che è
primo proprio davanti a Dio, che compie meraviglie. Lo dice la Madonna nel Magnificat:
“Ha rovesciato i potenti dai troni e ha innalzato gli umili”, gli umili che sono gli ultimi.
Nuccia